Vai al contenuto

Marzo 2014

marzo 10, 2014

sabato 8 marzo 

MATTINA_l’Archivio del Regno: visita guidata all’Archivio Storico di Napoli

L’affascinante percorso all’interno dell’Archivio di Stato di Napoli, condurrà i visitatori alla scoperta dei diversi spazi fisici del monastero benedettino dei S.S. Severino e Sossio – sede centrale dell’Archivio di Napoli – attraverso un coinvolgente cammino nella memoria del Sud Italia, accompagnati dal personale dell’Istituto.

Il percorso è promosso dall’Associazione per i Siti Reali e le Residenze Borboniche Onlus e rientra nell’ambito delle iniziative culturali dell’edizione 2013 del PREMIO SITI REALI, che si propone di rilanciare Napoli e il meridione a partire dalla cultura, dai giovani e dalle eccellenze del territorio.

Programma

MATTINA_ L’arte del metrò: visita alle nuove stazioni della metro di Napoli Università e Toledo

Un appuntamento alla scoperta delle nuove stazioni dell’arte della Linea 1 che ormai rappresentano un vero e proprio circuito di arte contemporanea oltre a costituire un’opera ingegneristica di straordinario valore.

Programma

POMERIGGIO_Stracciando i veli: donne artiste dal mondo islamico

Visita al MAMT – Museo Mediterraneo dell’ Arte, della Musica e delle Tradizioni e alla mostra che testimonia il ruolo delle donne islamiche quali portatrici di pace e solidarietà, per in un’immersione nella storia della nostra cultura e delle comuni radici che accomunano i popoli del Mediterraneo!

Programma

************

domenica 9 marzo 

MATTINA_Passeggiando tra Materdei e la Sanita’: dalla chiesa di sant’Agostino a quella di Santa Maria della Sanita’

La Cooperativa SIRE organizza un itinerario alla scoperta di due quartieri affascinanti e ricchi di storia, il Rione Materdei e la Sanità. Passando dalla guglia dell’Immacolata, scopriremo la chiesa di Sant’Agostino, riaperto dopo una chiusura di oltre venticinque anni.  Qui si svolsero i funerali di Giacomo Leopardi, che a Napoli, durante l’epidemia di colera del 1836, abitò nel vicino vico del Pero.  Utilizzando l’ascensore arriveremo sul Ponte della Sanità, per scoprire le ripercussioni che la sua costruzione nel decennio francese ebbe sullo sviluppo del quartiere. Il ponte, dalle Quattro Giornate di Napoli, è anche simbolo di resistenza e di liberazione. Arriveremo nel quartiere Sanità, dove per visitare la Basilica di Santa Maria della Sanità.

Programma

MATTINA_l’antica Misenum: il Sacello degli Augustali, il Teatro Romano, la grotta della Dragonara

Il percorso guidato, realizzato grazie alla collaborazione tra l’Associazione Misenum e la Cooperativa Sire, vi farà conoscere la storia dell’antica cittadina romana di Misenum attraverso i suoi siti archeologici.

Programma

MATTINA_l’arena dei gladiatori. L’anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere spiegato ai bambini da una guida in costume 

La cooperativa Sire organizza per i bambini e le loro famiglie una visita guidata divertente e coinvolgente alla scoperta dell’antica Capua, una delle più grandi città dell’Italia antica e, nel periodo del suo massimo splendore, una delle città più grandi e importanti dell’impero Romano e del mondo. I bambini saranno accompagnati da un’insolita guidauna matrona romana, all’anfiteatro Campano, più piccolo per grandezza solo al Colosseo di Roma, dal quale si dice fu preso come modello.

Ai partecipanti sconto del 10% presso il ristorante amico bio | spartacus arena (consigliata la prenotazione www.spartacusarena.it)

Programma

************

venerdì 14 marzo

POMERIGGIO_Patrimoni di Napoli: Museo Nazionale di Capodimonte

La Cooperativa SIRE organizza per venerdì 14 marzo una visita infrasettimanale e pomeridiana alla scoperta di uno dei musei più importanti d’Italia, il Museo Nazionale di Capodimonte. Un percorso approfondito e affascinante che ci proietterà nella storia e nella storia dell’arte, alla scoperta di opere d’arte di notevole valore per provenienza ed importanza.

Programma

************

sabato 15 marzo

MATTINA_Dalla grotta al mare: visita alla grotta di Seiano e al parco archeologico del Pausilypon

Visita alla Grotta di Seiano e, al di là del traforo, ai resti della villa di Publio Vedio Pollione, poi villa Imperiale, con il teatro, l’odeion e il meraviglioso panorama sulla Gaiola da un lato e tutta la costa flegrea fino a Procida dall’altra!

Programma

POMERIGGIO_Dal santuario di San Ciro alla Reggia di Portici

La visita ci darà la possibilità di conoscere importanti opere conservate all’ interno della Basilica di San Ciro, il cui culto a Portici cominciò a diffondersi nel Seicento. Lasciata la piazza giungeremo alla Reggia di Portici per visitare la mostra l’Herculanense Museum incontra il MAV, allestita all’interno del Museo fino a giugno 2014.

Programma

************

domenica 16 marzo

MATTINA_Ciak sul lungomare: passeggiata nei luoghi del cinema napoletano

Se vuoi vivere il ricordo di pellicole che hanno fatto la storia del cinema italiano e i panorami romantici della città partenopea,  partecipa al viaggio nei luoghi della Napoli cinematografica. Il percorso sul lungomare di via Caracciolo, proposto da SIRE COOP E CAMPANIA MOVIETOUR alla scoperta delle meravigliose location dei film partenopei, propone un vero e proprio viaggio nella storia del cinema, pieno di curiosità e aneddoti!

Programma

MATTINA_Le radici normanne di Aversa:  il Duomo, le antiche mura e le chiese di una città da scoprire

L’appuntamento ci darà la possibilità di conoscere il Centro Storico della città Aversa, prima contea normanna del meridione d’Italia. Solo con l’avvento dei normanni il piccolo casale originario cominciò ad avere un assetto ben definito. Nel 1022 il normanno Rainulfo Drengot divenne primo conte di Aversa, nel 1030, su investitura di Sergio IV, duca di Napoli e poi confermato, nel 1038, dell’imperatore Corrado II. Dodici furono i conti normanni che ressero le sorti della città che da piccolo borgo, grazie alla politica di asilo iniziata da Rainulfo, divenne una piccola capitale, da dove partirono le conquiste normanne dell’Italia Meridionale.

Programma

POMERIGGIO_La MOSTRA IMPOSSIBILE nel convento ritrovato

Un appuntamento alla scoperta del Convento di San Domenico Maggiore, gioiello artistico e monumentale da poco restaurato dopo un lungo e complesso lavoro di restauro durato dodici anni che han riportato all’originario splendore lo scalone monumentale, il Refettorio, la Biblioteca, la Sala del Capitolo e altri spazi del complesso. La visita al Convento sarà l’occasione per ammirare la Mostra Impossibile, una straordinaria riproduzione di 117 opere di Leonardo, Raffaello e Caravaggio i cui originali sono esposti in diverse sedi.

Programma

************

sabato 22 marzo

La chiesa di Santa Maria in Portico e la mostra fotografica Ernest Pignon: 25 anni dopo al Grenoble

L’appuntamento dell’Associazione per i Siti Reali e le Residenze Borboniche Onlus rientra nell’ambito delle iniziative culturali dell’edizione 2013 del PREMIO SITI REALI, che si propone di rilanciare Napoli e il meridione a partire dalla cultura, dai giovani e dalle eccellenze del territorio. (www.sitieali.it)

Un itinerario che partirà dalla chiesa di Santa Maria in Portico e si concluderà all’Istituto Grenoble, per visitare la mostra fotografica Ernest Pignon: 25 anni dopo.

visita gratuita e riservata ai Soci Siti Reali iscritti all’anno 2013-14 in possesso della tessera Siti Reali; per i non Soci possibililità di iscriversi il giorno stesso della visita

Programma

Metti una sera a Palazzo Venezia con…Verdi

Un itinerario all’insegna della cultura e della musica, in uno dei luoghi più suggestivi del centro storico di Napoli, con la scoperta dei suoi affascinanti spazi e l’incontro con uno dei più grandi geni musicali di tutti i tempi: nella sede dell’antica ambasciata veneta a Napoli si replica la formula del concerto illustrato, questa volta dedicato a Giuseppe Verdi.

Programma

************

domenica 23 marzo

MATTINA_La clausura nel cuore di Napoli: visita al Monastero delle Trentatrè

La visita riguarderà i luoghi legati all’operato della nobildonna catalana Maria Lorenza Longo che, giunta a Napoli nel 1506, lasciò un segno indelebile nel popolo napoletano, fondando prima l’Ospedale degli Incurabili e poi il monastero di clausura delle Monache clarisse cappuccine detto anche Monastero delle Trentatrè.

Programma

MATTINA_La cattedrale sotterranea: visita alla Piscina Mirabilis e passeggiata in vigneto 

Dalla famosa Piscina Mirabils situata nel centro storico di Bacoli, cattedrale sotterranea definita dal grande Francesco Petrarca “Ammirabile”, ad un vicino vigneto a conduzione familiare dove si potranno assaggeranno i pregiati vini flegrei.

Programma

************

venerdì 28 marzo

MATTINA_Appuntamento alla scoperta delle chiese dei decumani: le chiese del Gesù, di Santa Chiara e di San Domenico

L’itinerario ci condurrà nel cuore del centro storico di Napoli alla scoperta delle sue chiese più importanti. Si partirà dalla chiesa del Gesù, si proseguirà nella chiesa di Santa Chiara e,  attraverso via Benedetto Croce l’itinerario si concluderà nella chiesa di San Domenico Maggiore.

Programma

************

sabato 29 marzo

MATTINA_Dall’Anfiteatro Flavio al Tempio di Serapide: visita all’antica Pozzuoli 

Un nuovo appuntamento presso l’antica città di Pozzuoli, dove visiteremo l’Anfiteatro Flavio. Per dimensioni, è il terzo in Italia, subito dopo quello di Capua e ovviamente dopo il Colosseo di Roma. Sembra che, rispetto all’Anfiteatro Minore, dedicato agli spettacoli dei gladiatori, questo fosse più adatto alle grandiose venationes con belve esotiche quali leoni, orsi, tigri. La visita continua con una passeggiata verso il cosiddetto Tempio di Serapide: per il duplice interesse che esso ha, archeologico e scientifico, è il monumento più singolare di tutta la regione flegrea, ed uno dei più noti di tutto il mondo antico.

Programma

POMERIGGIO_Dalle Mura Greche agli Ipogei Ellenistici…passando per i reperti dello scavo della Metropolitana

Un affascinante percorso che parte dall’esame delle poderose mura greche di Piazza Cavour e si conclude nella sede dell’Associazione Celanapoli, dove si comprenderà la realtà della necropoli ellenistica di Neapolis, traccia significativa dell’identità greca.

Programma

************

domenica 30 marzo

MATTINA_Viaggio nella citta’ greco romana: dal teatro antico di Neapolis alla chiesa di san Paolo Maggiore

Coinvolgente percorso all’ interno dell’antica Neapolis, per scoprire la sua storia attraverso alcune splendide testimonianze.  La visita partirà dal cantiere archeologico del Teatro Romano di Napoli e terminerà nella Basilica di San Paolo Maggiore, strettamente legata all’epoca greco-romana della città.

Programma

MATTINA_Bellezze Flegree: dal lago Lucrino  al lago d’Averno, visita alla Grotta della Sibilla e al Tempio di Apollo

Vi aspettiamo per un tour tra mito e storia, nella terra del fuoco: un emozionante passeggiata che partirà dal lago Lucrino e proseguirà lungo  l’Averno, definito dai Greci la porta degli Inferi, verso la misteriosa grotta della Sibilla e il cosiddetto Tempio di Apollo in realtà un grande complesso termale di età imperiale, che doveva sorgere in prossimità di una sorgente di acque termo-minerali.

Programma

MATTINA_L’arena dei gladiatori. L’anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere spiegato ai bambini da una guida in costume 

La cooperativa Sire organizza per i bambini e le loro famiglie una visita guidata divertente e coinvolgente alla scoperta dell’antica Capua, una delle più grandi città dell’Italia antica e, nel periodo del suo massimo splendore, una delle città più grandi e importanti dell’impero Romano e del mondo. I bambini saranno accompagnati da un’insolita guidauna matrona romana, all’anfiteatro Campano, più piccolo per grandezza solo al Colosseo di Roma, dal quale si dice fu preso come modello.

Programma

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: